Piazza Ghiberti 40r - Firenze | Telefono: 055 2343885
Chiuso la Domenicalogo sm

IMG 20180611 160113 edit

 

la parola

un cappio al collo

l'ultima parola

nei rari momenti

in cui tutto diventa leggero

acquista trasparenza

io penso

"do la mia parola

volentieri

ritirerei la parola data"

ma dura poco

perché ecco - cigola l'asse del mondo

passano le persone

i paesaggi

i cerchi colorati del tempo

e la parola data

mi fa un groppo in gola

 

(Zbigniew Herbert)

Si esce e si chiude la porta

senza pensarci. E quando ci si volta

a vedere quel che si è combinato

è troppo tardi. Se vi sembra

la storia di una vita, d'accordo.

(Raymond Carver)

0
0
0
s2sdefault

La notte ci guarda tra il fogliame delle stelle.

Bella notte silenziosa. Verrà una notte

in cui non ci saremo. E anche allora

il granturco canterà le sue canzoni antiche,

le mietitrici s'innamoreranno accanto ai covoni,

e tra i nostri versi dimenticati

come tra le spighe gialle

un viso giovane, illuminato dalla luna,

guarderà, come noi stanotte, quella piccola

nube d'argento

che si piega e appoggia la fronte sulla spalla

dell'altura.

(Ghiannis Ritsos)

0
0
0
s2sdefault

Non andremo più alla meta a uno a uno

ma a due a due. Conoscendoci

a due a due noi ci conosceremo

tutti, noi ci ameremo tutti e i nostri figli

rideranno della leggenda nera dove

piange un solitario.

(Paul Eluard)

0
0
0
s2sdefault

Eppure, alla domanda: "Per chi scrive?"

aveva spontaneamente risposto:

"Per nessuno; per il silenzio

forse

che è sempre attesa di qualcuno."

(Edmond Jabès)

0
0
0
s2sdefault

04 2
Dove Siamo


Seguici sui social:
Ristorante "Gilda Bistrot" -  Piazza Lorenzo Ghiberti, 40r  Firenze - Tel +39 055 234 3885 - info@gildabistrot.it
 
Partita IVA: 04989580487 | Privacy Policy | Cookie Policy

Logo Smart Solution pos